Come eliminare macchie di catrame dalla pelle

catrame-piedi.jpg, rimuovere catrame, togliere catrameRimuovere il catrame dalla pelle, non è cosa difficile.

Passeggiando in spiaggia ad esempio, è facile macchiarsi i piedi, che hanno caplestato accidentalmente del catrame.

Andiamo a vedere come rimuovere le macchie di catrame.

Fare asciugare la macchia di catrame completamente in quanto vi faciliterà il lavoro. Lasciate che la macchia si indurisca prima di iniziare a rimuoverla.

Prendere quindi un sacchetto di plastica richiudibile e mettervi dentro un paio di cubetti di ghiaccio. Appoggiare quindi la borsa del ghiaccio improvvisata sulla macchia, per indurire ulteriormente il catrame.

Appena si sarà solidificato completamente, tirarlo via o con le dita oppure usando una superficie solida  che non possa ferirvi, come una carta di credito. Procedere lentamente, specie se la macchia è in un punto in cui ci sono molti peli.

Una volta eliminata la macchia, rimarrà un brutto alone sulla pelle.

Per toglierlo, mettere dell’olio di oliva e strofinare delicatamente con un panno, basta anche un semplice tovagliolo. Infine lavate la parte con del comune sapone.

Come eliminare macchie di catrame dalla pelleultima modifica: 2011-05-31T12:03:00+02:00da passionecalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento