Come lavare i peluche

Peluches.jpgI peluche, piacciono molto ai nostri bimbi, ma possono anche essere usati per collezionismo o addirittura per arredamento, ma purtroppo essi se non vengono lavati regolarmente, accumulano polvere che può essere dannosa per noi ed i nostri bimbi. Chi soffre d’allergia alla polvere, sa bene di cosa sto parlando…

Ed allora facciamogli un bel bagnetto, tramite questa pratica ed utile guida.

Vediamo come pulire i peluches in maniera accurata e soddisfacente.

Per iniziare, priviamo il nostro peluche dei vari accessori rimovibili nonchè eventuali circuiti elettrici ovviamente estraibili. Altrimenti dopo il lavaggio, potrebbero rovinarsi!

Se i peluche sono molti, li mettiamo in un sacco richiudibile di cotone bianco che inseriamo nella lavatrice, scegliendo un ciclo delicato, usando detersivo per capi delicati + l’ammorbidente. Assolutamente sconsigliato l’uso della centrifuga.

Andiamo all’asciugatura: il mio consiglio è di fare asciugare i nostri peluche all’aria aperta e lontano dai raggi diretti del sole. In alternativa, possiamo asciugarli tramite un’asciugatrice, evitando i cicli di aria calda.

Nel caso in cui i nostri peluches abbiano circuiti elettrici non estraibili, o se sono troppo grandi, è consigliabile fare uso di una salviettina igienica umida, o pistole a getto di vapore, che servono ad eliminare oltre alla sporcizia, i fastidiosissimi acari della polvere. L’asciugatura è la stessa. Dopo essersi asciugato, gli diamo una bella spazzolata, per evitare che il pelo formi dei nodini. Così facendo, il pelo resterà liscio e morbido.

Come lavare i pelucheultima modifica: 2011-08-27T12:09:00+02:00da passionecalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento