Prendersi cura del viso: pelle giovane e levigata

cura-del-viso.jpeg

Oggi vediamo come prenderci cura del viso al fine di avere una pelle morbida e levigata.

Per tale fine, possiamo ricorrere a qualche trattamento naturale.

Per mantenere la pelle pulita e giovane, potremmo fare un paio di volte all’anno una cura d’urto.

Per tre mesi e tutti i giorni, assumiamo un integratore alimentare con fosfolipidi della soia.

Una bella maschera nutriente, la otteniamo mescolando un cetrolo grattuggiato ed una carota in un vasetto di yogurt; lasciare la miscela in posa sul viso per una quindicina di minuti e poi risciacquare.

Uno scrub casalingo, si può ottenere mescolando 3 gocce di limone con un cucchiaino di bicarbonato. Massaggiare il composto sul viso per circa 2 minuti e quindi risciacquare.

Per eliminare le tossine invece, bere prima di andare a dormire una tazza di tisana a base di bardana, gramigna e tarassaco. Le tossina, causano punti neri e brufoletti…

Per i segni di stanchezza, beviamo tutte le sere una tisana con cocco e vaniglia. Aiuta a sciogliere le tensioni muscolari.

Infine per idratare la nostra pelle dall’interno, è consigliabile bere tutte le mattine una tisana a base di bambù.

Alla prossima!

Prendersi cura del viso: pelle giovane e levigataultima modifica: 2012-05-28T11:19:03+02:00da passionecalcio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento