Come sostituire un interruttore a filo

interruttore.jpg

Tramide questa semplice guida, vediamo come cambiare un interruttore a filo.

Quest’interruttore chiamato anche volante, lo troviamo lungo il cavo di alimentazione delle lampade da tavolo e viene usato per comandare dispositivi a bassa potenza in quanto i contatti che si trovano all’interno sono dimensionati per piccole intensità di corrente.

Per sostituire quest’interruttore, bisogna prima di tutto separare i 2 conduttori isolati del cavo, tagliarne uno e quindi con una pinza spelafili, denudare le cime del cavo tagliato per circa 6 mm

Dobbiamo ora aprire l’interruttore e collegare il filo tagliato ai 2 morsetti interni. Incastriamo il filo passante nello spazio laterale. Occhip a bloccare per bene bene i cavi dai morsetti onde evitare rischi di sfilamenti.

Infine quando i fili aderiranno per bene alla struttira interna, chiuderemo il guscio stringendo le viti con un cacciavite adatto.

A mio parere quest’operazione è più facile a farsi che a dirsi.

Come sostituire un interruttore a filoultima modifica: 2012-11-28T12:34:30+01:00da passionecalcio
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Come sostituire un interruttore a filo

  1. Buon pomeriggio. Compliemti per il blog, molto interessante. Lavoeo in una ditta che esegue lavori edili per interni e manutenzioni e sono appassionato di questi temi e argomenti. volevo domandarle se poteva esere interessato a pubblicare gratuitamente piccole guide sul fai da te e i lavoretti incasa. Non mi interessano soldi. IN attesa di un suo cortese riscontro

Lascia un commento