Come sostituire un interruttore a filo

Tramide questa semplice guida, vediamo come cambiare un interruttore a filo. Quest’interruttore chiamato anche volante, lo troviamo lungo il cavo di alimentazione delle lampade da tavolo e viene usato per comandare dispositivi a bassa potenza in quanto i contatti che si trovano all’interno sono dimensionati per piccole intensità di corrente. Per sostituire quest’interruttore, bisogna prima di tutto separare i 2 … Continua a leggere

Individuare una perdita nella camera d’aria

De la tua bicicletta, moto, macchina ha delle perdite dalla camera d’aria, leggi questa guida che ti aiuta a scolvare il punto in cui la ruota perde (la fonte precisa della perdita). Dopo lo smontaggio, rigonfiamo lievemente la camera d’aria e la immergiamo in un secchio al cui interno vi è acqua pulita, e tiriamo lievemente la parte immersa con … Continua a leggere

Come stirare una giacca

Vediamo come stirare una giacca, operazione molto semplice. Per prima cosa, stendiamo un panno pulito tra il tessuto ed il ferro da stiro. Le maniche, le infiliamo nello stiramaniche ed iniziamo a stirarle dalla parte esterna. Successivamente, stendiamo accuratamente la parte posteriore e la stiriamo sul diritto e tenendo il tessuto e ricomponendo eventuali spacchi e pieghe. Ora passiamo alla … Continua a leggere

Come piegare un tovagliolo a farfalla

Vediamo come piegare i tovaglioli a farfalla, decorazione alla portata di tutti in quanto molto semplice; una volta terminata, possiamo appoggiare sopra al piatto il nostro tovagliolo. La piegatura a farfalla, è indubbiamente di maggior impatto se si fa uso di 2 tovaglioli: uno di un colore e l’altro in tessuto fantasia. Per iniziare pieghiamo un tovagliolo in tinta unica, … Continua a leggere

Come pulire un mobile in legno pregiato

Vediamo come pulire un mobile di legno pregiato (ad esempio antico) da polvere e sporcizia varia. Prendiamo una bacinella d’acqua tiepida e possibilmente distillata, immergiamo un pò di scaglie di sapone di Marsiglia e le facciamo sciogliere. Prendiamo una spugna naturale e la immergiamo nella bacinella, la strizziamo e la passiamo sul legno con molta delicatezza ed avendo cura di … Continua a leggere

Come pulire un tappeto persiano

Oggi vediamo come pulire un tappeto persiano, senza rischiare di danneggiarlo-rovinarlo. Per prima cosa una regola: qualunque sia il prodotto che useremo, è bene provarlo su un angolino nascosto prima di usarlo sul resto del tappeto. Iniziamo dalla polvere: per toglierla è sufficiente passare l’aspirapolvere su entrambi i lati-facce, seguendo la direzione del pelo. In alternativa, possiamo usare una scopa … Continua a leggere

Come togliere le macchie di cera

In questa breve guida, vediamo come rimuovere–eliminare le macchie di cera. Per togliere una macchia di cera, per prima cosa bisogna attendere che questa si solidifichi. Grattiamo quindi con il bordo di un cucchiaio, per eliminare lo strato di cera. Appoggiamo la macchia tra due fogli di carta assorbente e premiamo con il ferro da stiro ad alta temperatura nella … Continua a leggere

Come sostituire una piastrella

Oggi vediamo come cambiare le piastrelle del bagno e di qualsiasi parete o pavimento. Per iniziare foriamo la piastrella da cambiare, avvalendoci di una punta da muro che va dai 4 ai 6 millimetri. La montiamo su un trapano elettrico e facciamo quandi alcuni buchi. Usando uno scalpello a punta acuta, spezzettiamo la piastrella forata. Ora usiamo uno scalpello a … Continua a leggere

Come pulire il bruciatore del fornello

Oggi vediamo come pulire il bruciatore del fornello, quando si cucina infatti, le particelle di cibo ed il grasso possono arrivare fin dento il bruciatore, otturandone i fori dello spartifiamma. Pulendolo regolarmente, eviteremo ad esempio che la fiamma esca alta soltanto da un lato della corona. Per iniziare solleviamo il bruciatore e quindi infiliamo un ago in tutti i fori; … Continua a leggere

Come coltivare la Gynura

La Gynura è una pianta d’appartamento decorativa appartenente alla famiglia delle Composite. Crescono rapodamente, hanno le foglie morbide e vellutate di colr violetto e sono facili da coltivare. Questa pianta va rinvasata ogni 2 anni ed in primavera, facendo uso di terriccio basato su terra fertile. Una composta che consigliamo può esser preparata mescolando terra fertile, terriccio di foglie decomposto … Continua a leggere